Qual è il tuo infestante?

Insetti

Gli insetti rappresentano il più grande raggruppamento animale del mondo. Spesso pericolosi, quando se ne nota la presenza è già troppo tardi. I prodotti commerciali, contenendo basse percentuali di principio attivo, sono ormai del tutto inutili. Kelp, da serio professionista, sa come intervenire utilizzando esclusivamente quelli a bassissimo impatto ambientale, sicuri per gli esseri umani e per gli animali.

Topi

Fin dalla notte dei tempi i topi hanno rappresentato un problema per l’uomo. Portatori indiscussi di epidemie, sono sempre stati accompagnati da un’immagine sinistra di miseria e carestia. Al mondo d’oggi, nelle moderne città nelle quali i rifiuti rappresentano succulente prelibatezze, sono cresciuti a dismisura. Io so come eliminarli, in totale sicurezza e discrezione.

Zanzare

Le zanzare, com’è noto, non sono solo fastidiose, ma anche pericolose. E’ superfluo ricordare la facilità con cui riescono a spostarsi e ad acclimatarsi. Questi letali insetti non si eliminano “spruzzando un po’ di veleno”, ma applicando una serie di tecnologie sofisticate. Interpellami con fiducia e ti spiegherò come lavoro.

Pulci

Le pulci sono ematofagi estremamente aggressivi. Solitamente attaccano l’animale ospite e non gli esseri umani, né colonizzano i loro ambienti di vita. Ma in alcuni casi esse, dovendo nutrirsi, cercheranno sangue dovunque, anche aggredendo l’uomo e si riprodurranno in modo incontrollato. I sistemi casalinghi, a questo punto, serviranno esclusivamente a dilapidare denaro e a intossicarsi. Telefonami e ti dirò il resto.

Formiche

Le infestazioni da formiche vengono, fin troppo spesso sottovalutate, per poi esplodere in modo apparentemente improvviso. In realtà questi laboriosi insetti hanno lavorato per mesi sottotraccia senza farsi notare. I danni che possono provocare sono di notevole entità ed eliminarle non è facile come sembra. Non arrivare a questo punto. Interpellami prima ed effettuerò un sopralluogo.

Processionarie

Le processionarie sono lepidotteri estremamente pericolosi a causa della sostanza urticante che rilasciano strisciando sul terreno. La credenza popolare che possano essere “bruciate”, oltre che sbagliata, è dannosa. Gli animali domestici sono quelli che più spesso ne fanno le spese, ma anche i bambini sono a rischio, per non parlare dei danni che questi pericolosi insetti provocano alle piante che colpiscono. Chiamami e risolverò il tuo problema.

Zecche

Le zecche sono ematofagi pericolosi ed estremamente prolifici. Possono parassitare numerosi animali  ospite e sopravvivere anche senza di essi, annidandosi in pertugi nascosti, per poi aggredire gli uomini senza pietà. Interpellami per un sopralluogo gratuito e ti offrirò la soluzione più adatta.

Tarli del legno

I tarli del legno sono xilofagi insaziabili. Divisi in più specie, non possono essere trattati né in modo casalingo, né con sistemi che non prevedano il deposito di un residuo medio lungo. Si tratta di gravi errori progettuali che portano sempre al fallimento del trattamento. Affidati a me e sarai soddisfatto.

 

Volatili

I volatili, e in particolare i piccioni, hanno colonizzato le nostre città.
Spesso frequentano luoghi malsani e si cibano di carcasse in decomposizione o di rifiuti.
Questa abitudine li rende pericolosi, in quanto portatori sani di patologie anche gravi.
Chiamami e progetterò per te il sistema più idoneo.

Le soluzioni agli infestanti

Disinfestazione e metodi

Mr.Kelp effettua la disinfestazione con sistemi a tossicità zero che sfruttano l’etologia degli insetti, abbinati a dispositivi di controllo di tipo biologico. In questo modo elimino le infestazioni da blatte senza costringere nessuno ad abbandonare i propri ambienti e senza generare odori.

Dispensatori antintrusione ed esche antidispersione calibrate sul peso dei soggetti da eliminare. In questo modo ti assicuro una disinfestazione priva di rischi , mirati ed efficaci

Per la disinfestazione delle zanzare Mr.Kelp si serve delle attrezzature più moderne e sofisticate. Ma non   lasciarti ingannare: i prodotti che uso sono sempre a bassissima tossicità, perché io rispetto gli uomini, gli animali e la natura tutta.

Per la disinfestazione delle formiche tolgo loro la fonte primaria di cibo. Il mio metodo di lavoro si basa su un principio naturale e non pericoloso. Chiamami e te lo dimostrerò.

 

I nidi di processionaria devono essere rimossi dopo aver trattato la pianta. Solo così si eviteranno pericolose contaminazioni. Affidati a me per la disinfestazione e risolverò questo problema con professionalità e velocità.

Le zecche sono ematofagi pericolosi ed estremamente prolifici. Possono parassitare numerosi animali  ospite e sopravvivere anche senza di essi, annidandosi in pertugi nascosti, per poi aggredire gli uomini senza pietà. Interpellami per un sopralluogo gratuito e ti offrirò la soluzione più adatta per la disinfestazione.

 

I tarli del legno sono xilofagi insaziabili. Divisi in più specie, non possono essere trattati né in modo casalingo, né con sistemi che non prevedano il deposito di un residuo medio lungo. Si tratta di gravi errori progettuali che portano sempre al fallimento del trattamento. Affidati a me per la disinfestazione e sarai soddisfatto.

 

I volatili, e in particolare i piccioni, hanno colonizzato le nostre città. Ricorrere a sistemi non professionali o al fai da te significa certamente fallire. Chiamami e progetterò per te il sistema più idoneo.

Infestanti e disinfestazione: i nostri suggerimenti, le nostre soluzioni

Cosa sapere quando ci si affida ad una ditta di disinfestazione

Cosa sapere quando ci si affida ad una ditta di disinfestazione

Un PRIVATO CITTADINO che riscontrasse un'Infestazione esterna, come quelle provocate da blatte, formiche, roditori ecc., e decidesse di interpellare un professionista dovrebbe accertarsi in prima battuta che questo rispettasse il D.M. 274/97, vera legge quadro del...

I flebotomi, nemici silenziosi

I flebotomi, nemici silenziosi

I flebitomi sono noti come “pappataci” e presenti in zone temperate del Mediterraneo, ma anche nei tropici e in aree sub-tropicali. Recentemente si sono adattati a tutte quelle regioni con umidità elevata e temperature superiori ai sedici gradi nelle quali le minime...

L’acaro dei tarli

L’acaro dei tarli

Non si tratta di un'infestazione frequente, ma quando colpisce lo fa in modo duro: l'acaro dei tarli. Stiamo parlando di quella provocata dal P. ventricosus, un acaro di forte interesse dermatologico, che colpisce prevalentemente gli ambienti domestici, soprattutto...

Zecche dei colombi, come difendersi

Zecche dei colombi, come difendersi

L‘Argas reflexus, meglio conosciuta come "zecca dei colombi", occupa abitualmente gli anfratti dei tetti e i telai degli infissi, presso i quali attende l'animale ospite in attesa di poter effettuare il proprio pasto a base di sangue. Ciò le occorre per compiere il...

Processionaria: occhio ai pini

Processionaria: occhio ai pini

Dicembre è il mese in cui si iniziano a vedere i primi bozzoli della Processionaria del Pino. Purtroppo la pessima abitudine di attendere il loro sviluppo, arrivando anche fino a gennaio per intervenire, può portare a conseguenze anche gravi. E' bene ricordare che si...

Disinfestazione professionale: le autorizzazioni

Disinfestazione professionale: le autorizzazioni

Il comparto della Disinfestazione, Disinfezione e Sanificazione è rigidamente normato. In estrema sintesi possono esercitare questa professione esclusivamente aziende che al loro interno abbiano in forza un Direttore Tecnico (o Preposto) provvisto di specifici...